postura corretta pc

Oggigiorno passiamo sempre più tempo seduti davanti lo schermo del computer. È importantissimo mantenere per tutto il tempo in cui stiamo seduti una posizione quanto più comoda e corretta altrimenti il rischio di alterare le curvature fisiologiche del rachide e, in particolar modo, quella del tratto cervicale è molto alto.

Vediamo allora qual’è la postura più corretta da assumere quando stiamo al pc per evitare che dopo qualche ora il collo e la schiena ci facciano male e, cosa ancora più importante, che le strutture del tratto cervicale non si infiammino andando incontro a cervicalgia.

L’errore più grave riguarda la posizione dello schermo del pc che posizionato troppo in basso costringe a stare continuamente con la testa piegata e le spalle ricurve.

Quindi per prima cosa bisogna posizionare lo schermo all’altezza degli occhi in modo da evitare di piegare il mento verso il petto. Una volta fatto ciò potremmo adottare tutti gli accorgimenti necessari per prevenire efficacemente la cervicalgia:

  • Non sbilanciate la testa e il corpo in avanti o di lato.
  • La schiena non si inarca e le spalle sono rilassate.
  • Mantenete le curvature fisiologiche della colonna vertebrale non accentuando le curve (la cifosi dorsale e la lordosi lombare) per nessun motivo. A tal fine sarà utile assumere le invarianti correttive sopra descritte.
  • La sedia (i modelli ergonomici, possono essere regolate su misura) deve avere un’altezza tale da permettere il passaggio delle cosce sotto la scrivania.
  • Le ginocchia formano un angolo di poco inferiore a 90° mentre i piedi poggiano interamente a terra o su un poggiapiedi.

Per detensionare la zona cervicale e le strutture muscolo-tendinee delle aree a essa legate come schiena, braccia e spalle potrete appoggiare i gomiti ai braccioli della sedia e i polsi sul piano di lavoro in modo tale che gli stessi formino un angolo leggermente inferiore a 90° gradi.

Come dicevamo, meglio non rimanere seduti per più di un’ora di fila. Ogni 50-60 minuti è opportuno lasciare la scrivania e muoversi per almeno cinque minuti. Mentre siete seduti o durante la pausa potrete fare gli esercizi di ginnastica analgesica per la cervicale. A tal proposito ti consiglio di dare un occhiata I migliori esercizi per prevenire la cervicalgia.

Approfitta della lezione di prova Gratuita. Allenati a domicilio, al parco o in videoconferenza su skype o zoom! Gli allenamenti saranno sempre diversi, stimolanti e divertenti! 

Visita il nuovo sito https://personaltrainerdomiciliomilano.it/

Scrivici o chiama il numero 3290410103 (anche Whatsapp).