preparazione prove fisiche esercito

Ti stai chiedendo come superare le prove fisiche per entrare nell’Esercito?

Per superare le prove di efficienza del concorso nell’Esercito Italiano e conseguire l’idoneità è fondamentale che il candidato dimostri un ottima preparazione atletica che gli permetta di superare uno dopo l’altro i test fisici previsti dal concorso.

Oltre alle sedute di allenamento personalizzate con Personal Trainer (maggiori info sulla pagina dei servizi) abbiamo attivato dei corsi di preparazione fisica nelle principali città italiane.

Scopri subito i corsi di preparazione fisica concorso Esercito più vicini a te compilando il modulo di contatto e ti illustreremo nel dettaglio la nostre offerte. Sono previsti sconti e prezzi agevolati per studenti!

Nel prossimo paragrafo ti spiegherò brevemente in cosa consiste il corso di preparazione prove fisiche Esercito.

Preparazione fisica per il concorso nell’Esercito

Il corso di preparazione fisica per il concorso nell’Esercito prevede 4 ore full immersion di lezioni pratiche con istruttori e preparatori atletici specializzati per imparare e/o migliorare velocemente la corretta esecuzione degli esercizi previsti durante le prove di efficienza fisica per il reclutamento nell’Esercito.

Il corso prevede anche una simulazione cronometrata della prova fisica con le stesse prove e gli stessi esercizi previsti nel bando di concorso alla fine della quale ti verrà dato un punteggio.

Durante la simulazione verranno fatti eseguire ai corsisti sia gli esercizi obbligatori che gli esercizi facoltativi, utili per migliorare la tua preparazione atletica e di conseguenza il tuo punteggio finale.

Prove fisiche Esercito

Ti stai chiedendo quali sono le prove fisiche che bisogna superare per entrare nell’Esercito? Non ci resta che scoprire nel dettaglio di esercizi dei test fisici Forze Armate.

Di solito sono sempre le stesse ma possono cambiare leggermente nel corso del tempo, ecco un elenco delle prove obbligatorie del concorso per l’Esercito:

  • simulazione del sollevamento di una bomba da mortaio da 120 mm;
  • simulazione dell’armamento di una mitragliatrice;
  • simulazione del trascinamento di un ferito;
  • corsa piana 2.000 metri.

Ecco una tabella che riporta le prove di efficienza fisica previste dal concorso nell’esercito. Ciascun esercizio richiede una specifica tecnica di esecuzione che imparerai e perfezionerai durante il corso.

È utile ricordare che le prove fisiche possono cambiare tra concorsi per VFP1 (volontario in ferma prefissata per un anno) e concorsi per VFP4 (volontario in ferma prefissata di quattro anni).

Nella tabella vengono riportati anche i parametri di rifermento e i punteggi diversificati per uomini e donne.

Per maggiori informazioni puoi consultare l’allegato completo prove di efficienza fisica per il reclutamento nell’esercito 2018 o il sito internet ufficiale dell’esercito www.esercito.difesa.it.

 

prove fisiche esercito

Contatti

Richiedi maggiori informazioni compilando il modulo di contatto sottostante. In alternativa manda una mail a [email protected], chiama o manda un messaggio al numero +393290410103 (Giulio).

Domande, info e prenotazioni

I dati personali sono trattati secondo il Decreto Lgs 196/2003; è in ogni caso fatto diritto dell’interessato esercitare i propri diritti, nei modi previsti dal "Titolo II art. 7" della legge sopra citata.

Ciao, se ritieni utile questo articolo, ti chiediamo di fornirci il tuo apprezzamento cliccando "Mi piace" sulla nuova pagina facebook. Siamo da poco online ma facciamo del nostro meglio per offrire informazioni e servizi di qualità ai nostri lettori senza pubblicità. Con un piccolo gesto supporterai il nostro lavoro e noi te ne saremo grati. Grazie e buona lettura.

La redazione di Allenamento Completo.it