La donna con biotipo androide accumula grasso nella parte superiore del corpo. Ciò spiega perché conferisce l’aspetto “fisico a mela” nelle donne in cui l’accumulo adiposo è più evidente e si manifesta prevalentemente dopo la menopausa. Anche l’inattività fisica è un fattore predisponente perché abbassa il metabolismo e favorisce l’aumento ponderale. Quindi uno dei modi per ridurre gli effetti del biotipo sul nostro fisico è senza dubbio l’attività fisica. Ecco perché nel prossimo paragrafo ti spiegherò in maniera semplice come impostare un programma di allenamento per donna androide.

Se hai bisogno di un personal trainer per allenarti dal vivo o in videoconferenza non esitare a contattarmi per effettuare una prova GRATUITA. Leggi anche personal trainer per donna a Milano.

.

Allenamento per donna androide

A differenza dell’altezza, la costituzione fisica non dipende solo dalla “genetica” che è il lascito più evidente dei nostri genitori! Infatti, lo stile di vita, l’attività fisica e l’alimentazione giocano un ruolo determinante sullo sviluppo della nostra costituzione. Ciò significa che tutto quello che mangi tanto quanto il tipo di attività motoria che pratichi si riflette inevitabilmente sul tuo fisico!

Prima di parlarti dell’allenamento ideale per il fisico androide penso sia doveroso fare una piccola premessa in tema alimentare. Le donne con un fisico androide aumentano il loro peso corporeo molto facilmente. Se appartieni a questa categoria dovresti evitare il cibo ipercalorico ma anche il pane 00, le bevande gassate e i succhi industriali, la frutta secca e il dolcino di fine pasto. La dieta per la donna androide dovrebbe prevedere cibi ricchi di fibre come verdure verdi e cereali integrali. Anche i prodotti a base di latte acido senza grassi che migliorano la digestione sono molto utili a ridurre il gonfiore addominale. L’apporto nutrizionale dovrebbe essere bilanciato e non si dovrebbero commettere “sgarri”. Pesarsi regolarmente ogni 2-3 settimane aiuta a controllare il peso e a valutare l’effetto delle scelte alimentari intraprese. Se c’è una tendenza al gonfiore, è necessario eliminare anche sottaceti, cibo in scatola e salumi.

Dopo aver adottato le suddette scelte scelte alimentari sarà fondamentale intraprendere un programma di allenamento personalizzato con degli esercizi specifici per il biotipo androide.

Una donna androide tende ad accumulare grasso prevalentemente a livello degli arti superiori e a livello addominale. Al contrario mantiene delle gambe tendenzialmente magre senza significativi accumuli di grasso e/o cellulite.

L’allenamento dovrebbe essere molto intenso ed interessare la parte inferiore del corpo con esercizi multiarticolari come squat, affondi, burpees e ripetizioni che vanno dalle 10 alle 15 per esercizio. Potranno essere utilizzati carichi importanti in quanto per la tipologia di biotipo non si porrà il problema dell’aumento delle gambe in termini di circonferenza ma si assisterà semplicemente ad un miglioramento fisiologico del tono muscolare. Viceversa, l’utilizzo di carichi molto bassi abbinati a ripetizioni “infinite”, non darà un buon risultato dal punto di vista estetico. La parte superiore del corpo, quella in cui vi è il maggior quantitativo di grasso, otterrà un grosso beneficio dall’applicazione di metodologie di allenamento ad alta intensità come l’HIIT o il Tabata, in cui si alternano momenti di lavoro ad alta intensità e pause attive. Per velocizzare il dimagrimento è opportuno praticare 2-3 volte alla settimana dai 30 ai 60 minuti di cardio blando quindi in fascia lipolitica.

Approfitta della lezione di prova Gratuita. Allenati a domicilio, al parco o in videoconferenza su skype o zoom! Gli allenamenti saranno sempre diversi, stimolanti e divertenti! Svilupperemo un programma di allenamento personalizzato che terrà conto delle tue caratteristiche fisiche e del tuo obbiettivo. Imparerai la tecnica corretta degli esercizi per allenarti in modo efficace e senza rischi.

Scrivici o chiama il numero 3290410103 (anche Whatsapp).